Si è tenuto ieri presso la sede di Confindustria Catanzaro il seminario tecnico promosso dalla sezione provinciale di Ance su SismaBonus ed EcoBonus, che ha visto la partecipazione di Marco Zandonà, direttore fiscalità edilizia Ance e Francesco Manni, del Centro Studi Ance.

L’incontro, che ha visto la partecipazione di ingegneri, commercialisti, geometri, architetti e diverse imprese catanzaresi, è stata anche l’occasione per presentare la piattaforma Ance-Deloitte per la cessione dei Crediti d’Imposta, piattaforma che è stata illustrata da Alessandro Arcuri di Deloitte.

 

«SismaBonus ed Ecobonus sono strumenti di grande utilitĂ  per il panorama edilizio calabrese– ha detto Luigi Alfieri, presidente di Ance Catanzaro, al termine dell’incontro -. Essi, infatti, garantiscono un concreto contributo affinchĂ© gli edifici siano adeguati alle piĂą recenti norme antisismiche ed energetiche e quindi possono seriamente influire sulla qualitĂ  degli immobili della nostra regione. Senza contare che possono stimolare il mercato edilizio delle ristrutturazioni, in un contesto economico locale in cui proprio il settore edilizio a tutt’oggi risente di difficoltĂ  sistemiche. Ringrazio quindi i delegati nazionali di Ance e di Deloitte per aver inteso inserire Catanzaro nel roadshow di presentazione delle novitĂ  normative e della piattaforma sul credito d’imposta, la nutrita partecipazione di imprese e professionisti che oggi hanno riempito le stanze di Confindustria Catanzaro sono la testimonianza di quanto interesse abbia suscitato l’argomento e quindi di quanto sia stato necessario organizzare questo incontro».