“La Fiera di San Lorenzo, dal 5 al 10 agosto, ha visto la presenza della CICAS che ha organizzato la terza edizione di “Artigiani in fiera.. il bello dei mestieri”.

“Una serie di stand dedicati all’artigianato, posizionati all’ ingresso centrale della fiera, hanno creato interesse e gradimento.

Infatti, con la dimostrazione dal vivo, alcuni maestri artigiani hanno permesso ai visitatori di assistere al lavoro creativo , ha affermato Giorgio Ventura – presidente CICAS – sottolineando l’importanza dell’evento realizzato come al solito nel quartiere Mater Domini.
“E’ stata l’occasione per ammirare da vicino, per tutti e cinque i giorni della manifestazione, come si traduce concretamente un’arte che viene tramandata da generazioni. La Fiera di San Lorenzo si sposa alla perfezione con la tradizione dell’artigianato e con il sapere degli artigiani”.

Ad arricchire l’evento ha contribuito anche il gruppo storico CittĂ  di Catanzaro – di Mario Mauro – , che ha arricchito, nelle serate del 5 e del 6 agosto, la Fiera con i propri musici, militi e sbandieratori riportandoci indietro nel tempo. Lunedì 6 agosto, infatti, il gruppo storico ha inscenato una rappresentazione di teatro di strada incentrata sulla fondazione di Catanzaro. “Anche questi sono stati importanti momenti di richiamo alle nostre radici”, come ha dichiarato l’assessore Alessio Sculco,- attraverso delle note stampa inerenti all’evento fieristico – “che ha invitato i cittadini alla partecipazione per scoprire in maniera diretta la maestria degli artigiani e la passione con cui i figuranti e gli attori del gruppo storico CittĂ  di Catanzaro hanno rievocato tradizioni e riti di un tempo.

“Artigiani in fiera.. il bello dei mestieri” è stata la manifestazione che per il terzo anno, ha valorizzato l’artigiano e i prodotti del suo lavoro.
L’unico evento cittadino che comunica la bellezza e la bontà delle arti e dei mestieri.
L’interesse della CICAS è stato rivolto a realtà che interpretano una concezione di lavoro e di economia che pone al centro la persona. Hanno partecipato imprese radicate nel territorio, che rappresentano le proprie tradizioni e trasformano la materia prima nel rispetto dei processi naturali.

La sfida di CICAS è stata la valorizzare di queste esperienze che si fonda su un patto di fiducia: da una parte le imprese, che si impegnano a garantire l’autenticità, l’originalità e la qualità, e dall’altra CICAS, che seleziona e promuove aziende serie che hanno una storia da offrire ad una clientela sempre più esigente.

La realizzazione di questi eventi – ha concluso Giorgio Ventura -, è stata determinante, grazie anche all’impegno del dirigente Antonino Ferraiolo e di tutto il settore attività economiche, che ha definito le condizioni ottimali affinché la manifestazione, e tutti gli eventi previsti, potessero trovare corretta attuazione nonché dei Vigili Urbani guidati dal Col. Franco Basile”.

Giorgio Ventura visto il positivo svolgersi della Fiera stessa si ritiene soddisfatto dell’iniziativa.

La consegna degli attestati di partecipazione alle aziende da parte di Giorgio Ventura, dei Dirigenti Gianni Costa, Luigi Biamonte e l’assessore Alessio Sculco ha chiuso l’edizione 2018 della Fiera di San Lorenzo “Artigiani in Fiera……il Bello dei Mestieri”
Giorgio Ventura presidente Cicas tiene a ringraziare i dirigenti Gianni Costa , Luigi Biamonte , Mariano Care, Giampiero Leone e Antonio Vono per la fattiva collaborazione offerta.