Vibo Valentia Capitale italiana del libro 2021, riconoscimento per la Calabria intera” – con queste parole il Presidente del Consiglio regionale Giovanni Arruzzolo esprime tutta la sua soddisfazione per la prestigiosa designazione del ministro della Cultura Dario Franceschini affidata alla cittĂ  calabrese.

“Motivo d’orgoglio per una comunitĂ  culturale – continua il Presidente – che nel corso degli anni è riuscita a conquistare l’attenzione dell’opinione pubblica nazionale grazie alle numerose e qualificate iniziative culturali promosse.

“Il rapporto tra il mondo delle istituzioni e quello della cultura è fondamentale per lo sviluppo del territorio, pertanto il mio impegno, e quello dell’intero Consiglio regionale – conclude – è quello di attivare ogni processo affinchĂ© l’intera Calabria, possa giovarsi di un tale riconoscimento per rafforzare il proprio patrimonio culturale e letterario’.