Valorizzare, attraverso l’US Catanzaro 1929, le risorse del territorio provinciale e, quindi, l’offerta delle produzioni tradizionali locali, facendo leva sulla passione sportiva  per creare condizioni di sviluppo economico. E’ l’obiettivo della convenzione che anche quest’anno sarĂ  sottoscritta tra la societĂ  giallorossa e la Camera di Commercio del capoluogo.

L’appuntamento è fissato per mercoledì 20 marzo alle ore 11 nella sede dell’ente camerale. Nell’occasione, i particolari del progetto intitolato “In rete…per la ripresa” saranno illustrati alla stampa dal presidente della CCIAA Daniele Rossi, dal segretario Maurizio Ferrara e dal dirigente dell’US Catanzaro Nicola Santacroce.

L’iniziativa, giĂ  avviata nella scorsa stagione, tende a realizzare un binomio tra la societĂ  sportiva e, attraverso la Camera di Commercio, le imprese della provincia interessate, finalizzato a creare un pacchetto integrato di offerta turistica tramite la distribuzione di una specifica Card. Ai possessori  sono riconosciuti una serie di servizi collaterali, culturali e turistici integrati e diverse agevolazioni vantaggiose.

La Card diventa così una sorta di passepartout per scoprire il territorio, le sue tradizioni gastronomiche, le lavorazioni dell’artigianato artistico — tradizionale, le strutture di ristorazione e di accoglienza e, perché no, anche  il bagaglio di storia e di cultura della nostra provincia.